Go to Top
Revolution Slider Plugin has been detected! Please deactivate this Plugin to prevent themecrashes and failures!

Assemblea Generale Ordinaria dei Soci

L’Assemblea Ordinaria dei Soci della Banca di Credito Cooperativo di Lesmo è convocata per il giorno Martedì 29 Aprile 2014 alle ore 9.00 presso la sede legale in Lesmo, Piazza Dante 21/22, in prima convocazione e, qualora nel suddetto giorno non si raggiungesse il numero legale prescritto per la valida costituzione dell’Assemblea, in seconda convocazione per il giorno

 

Venerdì 23 Maggio 2014

 

Ore 20,30 premiazione concorso di poesia

Ore 21,00 inizio lavori assemblea

 

Fra tutti gli intervenuti verranno estratti graditi premi.

 

Sala dell’Auditorium di Casatenovo, Via Parini, 1

 

 

 

ORDINE DEL GIORNO

  1. Bilancio al 31 dicembre 2013. Deliberazioni inerenti e conseguenti;
  2. Politiche di remunerazione dei consiglieri di amministrazione, dei dipendenti e dei collaboratori; informative all’assemblea;
  3. Determinazione dei compensi degli amministratori e dei sindaci;
  4. Elezioni dei componenti del Consiglio di Amministrazione, previa determinazione del loro numero, del Presidente e dei componenti del Collegio Sindacale e dei componenti del Collegio dei Probiviri;
  5. Determinazione dell’ammontare massimo delle posizioni di rischio per soci e clienti e per esponenti aziendali, ai sensi dell’art. 30 dello Statuto sociale.

Potranno intervenire all’Assemblea e prendere parte alle votazioni tutti i soci che, alla data di svolgimento dell’Assemblea, risultino iscritti da almeno novanta giorni nel libro dei soci.

 

 

INTERVENTO IN ASSEMBLEA, DELEGHE DI PARTECIPAZIONE E DI VOTO (Art. 5 del Regolamento Assembleare ed Elettorale)

  1. Le deleghe di intervento, di rappresentanza in Assemblea e di voto devono essere autenticate secondo le prescrizioni dello Statuto.
  2. L’autenticazione della firma dei deleganti è effettuata nelle ore di ufficio entro il terzo giorno precedente la data fissata per l’adunanza.
  3. La delega deve essere depositata presso la sede sociale oppure presso le succursali della Società, nelle ore d’ufficio entro e non oltre il giorno precedente la data fissata per l’adunanza.

 

 

INTERVENTO E RAPPRESENTANZA IN ASSEMBLEA (Art. 25 dello Statuto sociale)

Possono intervenire all’assemblea e hanno diritto di voto i soci iscritti nel libro dei soci da almeno novanta giorni. Ogni socio ha un voto, qualunque sia il numero delle azioni a lui intestate. Il socio può farsi rappresentare da altro socio persona fisica che non sia amministratore, sindaco o dipendente della Società, mediante delega scritta, contenente il nome del rappresentante e nella quale la firma del delegante sia autenticata dal presidente della Società o da un notaio.

La firma dei deleganti potrà altresì essere autenticata da consiglieri o dipendenti della Società a ciò espressamente autorizzati dal consiglio di amministrazione. Ogni socio non può ricevere più di tre deleghe.

All’assemblea può intervenire e prendere la parola, senza diritto di voto, un rappresentante della Federazione Locale cui la società aderisce ed un rappresentante della Federazione Nazionale (Federcasse). All’assemblea potranno anche intervenire e prendere la parola, senza diritto di voto, rappresentanti dei Fondi di Garanzia cui la Società aderisce, nei casi e secondo le modalità previsti nello statuto dei Fondi medesimi.