Go to Top
Revolution Slider Plugin has been detected! Please deactivate this Plugin to prevent themecrashes and failures!

OCCHIO ALLE TRUFFE

Smishing: questo è il nome della nuova frode informatica per rubare le credenziali bancarie.

 

Nelle ultime settimane è in voga una nuova modalità di furto di identità elettronica.

 

La truffa prevede l’arrivo di un sms contenente la richiesta di cliccare su un link e, quindi, di raggiungere una pagina web per cambiare le credenziali di accesso al conto bancario.

 

Naturalmente il messaggio ricevuto non arriva dalla vostra banca, anche se il contenuto e il mittente del messaggio sembrano estremamente “ufficiali”.

 

La banca, in nessuna occasione, fa richiesta di dati sensibili attraverso, email, sms o telefonate.

 

Di seguito alcuni consigli da seguire per non cadere nei tranelli dei crimini informatici

 

  1. Non rispondere a e-mail o sms sospetti e non dare seguito alle richieste che riportano
  2. 2. Non visitare link riportati in una e-mail o in un sms sospetto.
  3. Se si cedono i dati sul sito riportato nell’e-mail o nel messaggio sospetto, informare subito la banca, cambiare le credenziali di accesso e fare una segnalazione alle Forze dell’Ordine.

 

Per qualsiasi dubbio non esitate a contattare la vostra banca, siamo a vostra disposizione, sempre al vostro fianco!

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.